Lotto terzi

Lot 85

Ricciotti Garibaldi (Montevideo 1847 – Riofreddo 1924)

Garibaldina – mala politica

La seduta d'asta si tiene il 21 marzo 2024 alle 18:00 (IT Time)
Stima €80,00 - €120,00
Base d'asta: 80,00

Lettera autografa firmata
Una pagina in-4

Riofreddo Prov. di Roma 25 7bre 1922

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Lettera autografa firmata, datata Riofreddo Prov. di Roma 25 7bre 1922 del quarto figlio dell'Eroe dei due mondi, indirizzata a Sandro Foresi, direttore del Giornale 'Il Popolano' di Portoferraio, nella quale gli comunica che non intende essere incluso fra "gli uomini eminenti dell'Italia" presentati nel suddetto foglio. "Prima di tutto perché non sono uomo eminente, poi non vorrei essere associato in alcun modo con gli uomini detti "eminenti" del giorno d'oggi - che a mio parere - non sono in maggiore parte - (politica e guerra) che dei veri malfattori!...". Una pagina in-4, acclusa busta viaggiata con indirizzo autografo.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.
Lettera autografa firmata
Una pagina in-4

Riofreddo Prov. di Roma 25 7bre 1922

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Lettera autografa firmata, datata Riofreddo Prov. di Roma 25 7bre 1922 del quarto figlio dell'Eroe dei due mondi, indirizzata a Sandro Foresi, direttore del Giornale 'Il Popolano' di Portoferraio, nella quale gli comunica che non intende essere incluso fra "gli uomini eminenti dell'Italia" presentati nel suddetto foglio. "Prima di tutto perché non sono uomo eminente, poi non vorrei essere associato in alcun modo con gli uomini detti "eminenti" del giorno d'oggi - che a mio parere - non sono in maggiore parte - (politica e guerra) che dei veri malfattori!...". Una pagina in-4, acclusa busta viaggiata con indirizzo autografo.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.