Lotto terzi

Lot 70

Pier Luigi Mabil (Parigi 1752 – Noventa di Piave 1836)

Caffé Pedrocchi – ossi di balena – napoleonica

La seduta d'asta si tiene il 21 marzo 2024 alle 18:00 (IT Time)
Stima €40,00 - €60,00
€40.00
Lettera autografa firmata
Una pagina in-8

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Lettera autografa firmata, senza indicazione di data, del letterato, traduttore e uomo politico (ricoprì cariche a Milano durante il periodo del Regno Italico): "Ricompiego una delle due carte, ma non intendo di ledere la vostra paternità, pigliate ciò che vi aggrada, rigettate il resto, quanto all’altra carta, la rivedremo insieme alla prima vostra venuta. Vi ringrazio…e ne sono contentissimo…". Mabil richiede inoltre l'invio di "ossi di balena" e cita Pedrocchi "che va dritto alla immortalità per un strada che non avrei potuto immaginare". Destinatario della missiva è forse lo stampatore Antonelli, oppure l'archietto Giuseppe Iappelli cui A ntonio Pedrocchi affidò al realizzazione del celebre caffè di Padova. Mabil fu anche accademico patavino. Una pagina in-8.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.
Lettera autografa firmata
Una pagina in-8

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Lettera autografa firmata, senza indicazione di data, del letterato, traduttore e uomo politico (ricoprì cariche a Milano durante il periodo del Regno Italico): "Ricompiego una delle due carte, ma non intendo di ledere la vostra paternità, pigliate ciò che vi aggrada, rigettate il resto, quanto all’altra carta, la rivedremo insieme alla prima vostra venuta. Vi ringrazio…e ne sono contentissimo…". Mabil richiede inoltre l'invio di "ossi di balena" e cita Pedrocchi "che va dritto alla immortalità per un strada che non avrei potuto immaginare". Destinatario della missiva è forse lo stampatore Antonelli, oppure l'archietto Giuseppe Iappelli cui A ntonio Pedrocchi affidò al realizzazione del celebre caffè di Padova. Mabil fu anche accademico patavino. Una pagina in-8.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.