Lotto terzi

Lot 242

Romano Calò (Roma 1884-Lugano 1952)

Cesarino Branduani – Schlegel

L'asta si tiene il 22 marzo 2024 alle ore 18.00 (IT Time).
Stima €30,00 - €50,00
Base d'asta: 30,00

Lettera autografa firmata
Una pagina

Lugano 1 marzo 1952

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Attore e regista radiofonico italiano. Dopo aver frequentato l’Accademia filodrammatica di Roma entrò nella compagnia di Lombardi e Boetti Valvassura nel 1902. Comparve in molti spettacoli tra cui: 'Reginetta di Saba' di Moschino e ne 'Il gusto del vizio' di Lavedan. Nel 1939 fu protagonista nel film 'Il diario di una stella' di Pinoli e nel 1945 prese parte al suo ultimo film, 'Die Letzte Chance' (L'ultima speranza) di Lindtberg. Lettera autografa firmata da Romano Calò, datata 'Lugano 1 marzo 1952', indirizzata a Cesarino Branduani (all’anagrafe Cesare Branduani) in cui lo ringrazia per avergli mandato la copertina del primo volume del Decameron e gli domanda se può ricercare l’opera di August Wilhelm von Schlegel Corso sull’arte drammatica “... dovrei rivolgerle un’affascinante ricerca da affidare al suo raffinato senso culturale. Si tratta dell’opera di Schlegel August Wilhelm “Corso sull’arte drammatica”...” Una pagina.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.
Lettera autografa firmata
Una pagina

Lugano 1 marzo 1952

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Attore e regista radiofonico italiano. Dopo aver frequentato l’Accademia filodrammatica di Roma entrò nella compagnia di Lombardi e Boetti Valvassura nel 1902. Comparve in molti spettacoli tra cui: 'Reginetta di Saba' di Moschino e ne 'Il gusto del vizio' di Lavedan. Nel 1939 fu protagonista nel film 'Il diario di una stella' di Pinoli e nel 1945 prese parte al suo ultimo film, 'Die Letzte Chance' (L'ultima speranza) di Lindtberg. Lettera autografa firmata da Romano Calò, datata 'Lugano 1 marzo 1952', indirizzata a Cesarino Branduani (all’anagrafe Cesare Branduani) in cui lo ringrazia per avergli mandato la copertina del primo volume del Decameron e gli domanda se può ricercare l’opera di August Wilhelm von Schlegel Corso sull’arte drammatica “... dovrei rivolgerle un’affascinante ricerca da affidare al suo raffinato senso culturale. Si tratta dell’opera di Schlegel August Wilhelm “Corso sull’arte drammatica”...” Una pagina.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.