Lotto terzi

Lot 235

Enrico Thovez (Torino 1869 – ivi 1925)

Ricerca di un editore per “Il Pastore il gregge” – Polemica contro la lirica carducciana – D’Annunzio

L'asta si tiene il 22 marzo 2024 alle ore 18.00 (IT Time).
Stima €70,00 - €100,00
€70.00
Lettera autografa firmata
Quattro pagine in-8, su bifolio

Torino 22 luglio 1908, corso Siccardi

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Lettera autografa firmata datata 'Torino 22 luglio 1908, corso Siccardi', del critico letterario e poeta Enrico Thovez, diretta ad un editore al quale chiede di poter pubblicare un suo volume: "Gli amici prof. Dino Mantovani ed Ettore Marroni, sapendomi in cerca di un editore giovane ed animoso mi hanno incitato a rivolgermi a Lei per un certo mio libro di combattimento che potrebbe spaventare editori vecchi e legati da interessi materiali. Il libro che si intitolerebbe Il pastore ed il gregge - scena di letteratura italiana, è un esame della questione della lirica nostra fatto in forma quasi autobiografica. In esso io esposi in forma vivace, che va dalla novella alla polemica, le vicende di uno spirito libero di fronte all'ambiente creato dalla lirica carducciana...". Nel 1895 denuncia nella 'Gazzetta Letteraria' i plagi della poesia dannunziana, tratti da poeti francesi sconosciuti in Italia. Dipinge ed espone due volte alla Biennale di Venezia. Quattro pagine in-8, su bifolio, inchiostro violaceo. E' unito ritratto fotografico (cm 18 x 11,5) con firma autografa. Al verso, nota autografa del fratello Ettore.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.
Lettera autografa firmata
Quattro pagine in-8, su bifolio

Torino 22 luglio 1908, corso Siccardi

stato di conservazione: buono (se non vedi estesi restauri)

Lettera autografa firmata datata 'Torino 22 luglio 1908, corso Siccardi', del critico letterario e poeta Enrico Thovez, diretta ad un editore al quale chiede di poter pubblicare un suo volume: "Gli amici prof. Dino Mantovani ed Ettore Marroni, sapendomi in cerca di un editore giovane ed animoso mi hanno incitato a rivolgermi a Lei per un certo mio libro di combattimento che potrebbe spaventare editori vecchi e legati da interessi materiali. Il libro che si intitolerebbe Il pastore ed il gregge - scena di letteratura italiana, è un esame della questione della lirica nostra fatto in forma quasi autobiografica. In esso io esposi in forma vivace, che va dalla novella alla polemica, le vicende di uno spirito libero di fronte all'ambiente creato dalla lirica carducciana...". Nel 1895 denuncia nella 'Gazzetta Letteraria' i plagi della poesia dannunziana, tratti da poeti francesi sconosciuti in Italia. Dipinge ed espone due volte alla Biennale di Venezia. Quattro pagine in-8, su bifolio, inchiostro violaceo. E' unito ritratto fotografico (cm 18 x 11,5) con firma autografa. Al verso, nota autografa del fratello Ettore.
I lotti devono essere ritirati presso la sede della casa d'aste. Chi intenda esportare i lotti dovrà aver cura di fare le pratiche apposite presso gli uffici esportazione del Ministero della Cultura. Per tutti i lotti è necessario presentare all'ufficio esportazione scelto una regolare richiesta di esportazione.
Chi partecipa all'asta dichiara di aver letto e compreso il Regolamento di vendita, come integrato dagli Aggiornamenti. Le commissioni d'asta, computate sul prezzo di aggiudicazione di ogni singolo lotto, sono pari a: per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 0 fino a € 50.000, 26,64% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione da € 50.000 fino a € 1.600.000, 23,37% + IVA; per la parte del prezzo di aggiudicazione oltre € 1.600.000, 16,80% + IVA. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario entro 15 giorni naturali dalla seduta d'asta. Le penali per il tardivo pagamento sono pari al 30% dell'importo dovuto.