Lotto terzi

Lot 9

Pier Francesco Cittadini (1616-1681), seguace di

Coppia di nature morte con sfondo di architetture fantastiche

La seduta d'asta si tiene il 10 maggio 2023 alle 18:00 (IT Time)
Stima €3000,00 - €5000,00
€1500.00
Managed by:
Asta Arredi Toraldo
Storage point:
Roma
Olio su tela
100x126 cm

stato di conservazione: discreto
(Rifodero. Cadute di colore diffuse, in particolare lungo le cuciture della tela, e ritocchi)

Le due opere richiamano nel modello compositivo (natura morta su quinta scenica, con presenza di statue e altri oggetti d'arredo di gusto classico, drappi e cani di tipo King Charles Spaniel), e in alcuni tratti esecutivi (in particolare la resa per linee dell'argento e dell'oro) le opere di Pier Francesco Cittadini (1616-1681), pur non raggiungendone la qualità. La lezione di Cittadini, allievo di Crespi e Milano e di Reni a Bologna, dunque pittore di successo a Roma verso la metà del secolo (con commissioni anche da parte del Re di Francia) influenza grandemente la produzione di nature morte nel Nord Italia. Tre dei suoi ventidue figli furono pittori: Carlo Antonio, Angelo Michele, Giovanni Battista. Troppo scarso il catalogo di questi utlimi per dichiarare una attribuzione in questa direzione, che tuttavia non andrebbe, pari argomento, scartata. Sono state suggerite attribuzioni altenative, in particolare a Antonio Gianlisi il Giovane (1677-1727) e aiuti (Carlotta Venegoni, comunicazione del 26 marzo 2023), alla bottega di Pietro Francesco Gambone (1682-1740), o a un anonimo pittore conoscitore dell'opera del bolognese Adeodato Zuccati (1680-post 1720) e del già citato Antonio Gianlisi il Giovane (Gianluca Bocchi, comunicazione del 27 marzo 2023). I giudizi attributivi si focalizzano quindi su una produzione di inizio Settecento in Emilia Romagna, in particolare gravitante su Bologna e sulla lezione di Cittadini.
Le opere differiscono leggermente nella dimensione: 100x126 cm, la scena con cagnolino e piccola statua antica al margine e architetture fantastiche sullo sfondo; 98x124 cm, la natura morta con tendaggio e architetture fantastiche sullo sfondo.

Ringraziamo i dottori Gianluca Bocchi e Carlotta Venegoni per le ipotesi attributive, formulate in modo indipendente con esame fotografico delle opere. Gli studiosi sono disponibili a rilasciare expertise all'acquirente alle condizioni che la casa d'aste comunicherà riservatamente.
Regole specifiche e prevalenti sul contratto generale
I beni sono in sezione verde e quindi gestiti direttamente dal venditore. con i connessi limiti di garanzia e di servizio.
Le offerte non possono essere ritirate e i beni sono fatturati all'offerente.
Le commissioni sono pari al 26,64% + IVA.
La visione dei beni avviene previo appuntamento alla email info@goforarts.com.
Il ritiro dei beni avviene a cura dell'acquirente presso l'attuale luogo di collocazione, in Roma, che sarà comunicato privatamente all'acquirente. Non è prevista spedizione o custodia dei beni.

Estratto dal contratto generale

Di cosa sono responsabili il gestore di GoForArts e i suoi partners
Gli oggetti da collezione messi in vendita su GoForArts si dividono in tre categorie, evidenziate anche dal design della pagina:
- oggetti da collezione completamente gestiti da Bonino Atlantic ltd e/o dai suoi partner circa le attività preliminari alla vendita. Le pagine che ospitano questi oggetti da collezione presentano segni grafici bordeaux.
- oggetti da collezione gestiti da Bonino Atlantic ltd e/o dai suoi partner solo per alcune delle attività preliminari di vendita. In questo caso Bonino Atlantic ltd e/oi suoi partner sono responsabili solo dei servizi da loro eseguiti. Per ogni oggetto da collezione, la scheda specifica se i dati tecnici (dimensioni e materiali), la breve descrizione dell'oggetto (l'autore o il contesto) e lo stato di conservazione sono stati predisposti da Bonino Atlantic ltd e/o dai suoi partner. Le pagine che ospitano questi oggetti da collezione presentano segni grafici azzurri.
- oggetti da collezione pubblicati su GoForArts.com solo dai venditori. Le pagine che ospitano questi collezionabili hanno segni grafici verdi.
A meno che lo specifico regolamento di vendita non disponga diversamente, Bonino Atlantic ltd e/o i suoi partner sono responsabili della correttezza delle informazioni da loro formulate in conformità allo stato di conservazione del bene da collezione al momento dell'esame e nei limiti dell'esame, effettuato utilizzando la conoscenza media disponibile sul mercato dell'arte quando il collezionabile viene pubblicato su GoForArts.com. Ad esempio, se il giudizio di Bonino Atlantic ltd e/o dei suoi partner su un oggetto da collezione è stato espresso solo su base fotografica, Bonino Atlantic ltd e/o i suoi partner non saranno responsabili per vizi e difetti non immediatamente rilevabili dalle foto pubblicate su GoForArts.com. Inoltre, Bonino Atlantic ltd e/oi suoi partner sono responsabili della qualità dei servizi da loro svolti, ma non delle carenze dipendenti da forniture di terzi (ad esempio, in dipendenza da software e connettività forniti da terzi).

Di cosa sei responsabile tu
- di saldare le somme da te dovute entro dieci giorni dal ricevimento della nota contabile;
- di assumere preventivamente tutte le informazioni necessarie affinché tu possa decidere sull'acquisto e di non procedere all'acquisto se ritieni di non disporre di tutte le informazioni di cui hai bisogno o che le informazioni che ti sono state fornite non siano sufficientemente chiare.
Infatti, acquistando oggetti da collezione promossi su GoForArts accetti che la vendita non sia soggetta alla normativa sugli acquisti a distanza e online e rinunci espressamente ai diritti dell'acquirente sugli acquisti a distanza e online, compreso il diritto di recesso.

Come si pagano I servizi e gli oggetti da collezione
L'acquirente è tenuto al pagamento dell'importo da lui dovuto tramite bonifico bancario.

Un affare tra compratore e venditore
La compravendita è effettuata esclusivamente dal venditore e dall'acquirente, tra di loro. Bonino Atlantic ltd ei suoi partner, attraverso le loro attività, facilitano questo rapporto ma ne rimangono al di fuori.
In caso di controversia tra venditore e acquirente, Bonino Atlantic ltd e/o i suoi partner condivideranno l'identità e i dettagli di contatto di ciascun cliente con l'altro. Inoltre, Bonino Atlantic ltd e i suoi partners condivideranno con le Autorità eventuali dettagli relativi al venditore e/o all'acquirente e/o agli oggetti da collezione richiesti in adempimento alla legge. Il venditore e l'acquirente autorizzano espressamente i suddetti trasferimenti e la condivisione dei propri dati.

Legge applicabile, foro competente e conformità del contratto alla legge
Il presente contratto regola servizi che possono essere eseguiti in diversi paesi. La legge applicabile deve essere individuata in base ad ogni singolo servizio ed è quella del paese in cui tale servizio è svolto o in cui è svolta la parte prevalente e caratterizzante di tale servizio. Il foro competente è quello in cui ha sede l’effettivo fornitore del servizio. Rispetto a ciò, è indifferente la residenza o la sede legale del cliente. Né il gestore né alcun partner di GoForArts può essere chiamato a rispondere per servizi che non ha reso. Se, in contenzioso legale, una qualsiasi parte del presente contratto e/o della allegata appendice contrattuale dovesse risultare non conforme alla legge nazionale applicabile al servizio contestato, soltanto questa parte contrattuale verrebbe adeguata alla legge nazionale applicabile, rimanendo immutato il resto del contratto.
Olio su tela
100x126 cm

stato di conservazione: discreto
(Rifodero. Cadute di colore diffuse, in particolare lungo le cuciture della tela, e ritocchi)

Le due opere richiamano nel modello compositivo (natura morta su quinta scenica, con presenza di statue e altri oggetti d'arredo di gusto classico, drappi e cani di tipo King Charles Spaniel), e in alcuni tratti esecutivi (in particolare la resa per linee dell'argento e dell'oro) le opere di Pier Francesco Cittadini (1616-1681), pur non raggiungendone la qualità. La lezione di Cittadini, allievo di Crespi e Milano e di Reni a Bologna, dunque pittore di successo a Roma verso la metà del secolo (con commissioni anche da parte del Re di Francia) influenza grandemente la produzione di nature morte nel Nord Italia. Tre dei suoi ventidue figli furono pittori: Carlo Antonio, Angelo Michele, Giovanni Battista. Troppo scarso il catalogo di questi utlimi per dichiarare una attribuzione in questa direzione, che tuttavia non andrebbe, pari argomento, scartata. Sono state suggerite attribuzioni altenative, in particolare a Antonio Gianlisi il Giovane (1677-1727) e aiuti (Carlotta Venegoni, comunicazione del 26 marzo 2023), alla bottega di Pietro Francesco Gambone (1682-1740), o a un anonimo pittore conoscitore dell'opera del bolognese Adeodato Zuccati (1680-post 1720) e del già citato Antonio Gianlisi il Giovane (Gianluca Bocchi, comunicazione del 27 marzo 2023). I giudizi attributivi si focalizzano quindi su una produzione di inizio Settecento in Emilia Romagna, in particolare gravitante su Bologna e sulla lezione di Cittadini.
Le opere differiscono leggermente nella dimensione: 100x126 cm, la scena con cagnolino e piccola statua antica al margine e architetture fantastiche sullo sfondo; 98x124 cm, la natura morta con tendaggio e architetture fantastiche sullo sfondo.

Ringraziamo i dottori Gianluca Bocchi e Carlotta Venegoni per le ipotesi attributive, formulate in modo indipendente con esame fotografico delle opere. Gli studiosi sono disponibili a rilasciare expertise all'acquirente alle condizioni che la casa d'aste comunicherà riservatamente.
Regole specifiche e prevalenti sul contratto generale
I beni sono in sezione verde e quindi gestiti direttamente dal venditore. con i connessi limiti di garanzia e di servizio.
Le offerte non possono essere ritirate e i beni sono fatturati all'offerente.
Le commissioni sono pari al 26,64% + IVA.
La visione dei beni avviene previo appuntamento alla email info@goforarts.com.
Il ritiro dei beni avviene a cura dell'acquirente presso l'attuale luogo di collocazione, in Roma, che sarà comunicato privatamente all'acquirente. Non è prevista spedizione o custodia dei beni.

Estratto dal contratto generale

Di cosa sono responsabili il gestore di GoForArts e i suoi partners
Gli oggetti da collezione messi in vendita su GoForArts si dividono in tre categorie, evidenziate anche dal design della pagina:
- oggetti da collezione completamente gestiti da Bonino Atlantic ltd e/o dai suoi partner circa le attività preliminari alla vendita. Le pagine che ospitano questi oggetti da collezione presentano segni grafici bordeaux.
- oggetti da collezione gestiti da Bonino Atlantic ltd e/o dai suoi partner solo per alcune delle attività preliminari di vendita. In questo caso Bonino Atlantic ltd e/oi suoi partner sono responsabili solo dei servizi da loro eseguiti. Per ogni oggetto da collezione, la scheda specifica se i dati tecnici (dimensioni e materiali), la breve descrizione dell'oggetto (l'autore o il contesto) e lo stato di conservazione sono stati predisposti da Bonino Atlantic ltd e/o dai suoi partner. Le pagine che ospitano questi oggetti da collezione presentano segni grafici azzurri.
- oggetti da collezione pubblicati su GoForArts.com solo dai venditori. Le pagine che ospitano questi collezionabili hanno segni grafici verdi.
A meno che lo specifico regolamento di vendita non disponga diversamente, Bonino Atlantic ltd e/o i suoi partner sono responsabili della correttezza delle informazioni da loro formulate in conformità allo stato di conservazione del bene da collezione al momento dell'esame e nei limiti dell'esame, effettuato utilizzando la conoscenza media disponibile sul mercato dell'arte quando il collezionabile viene pubblicato su GoForArts.com. Ad esempio, se il giudizio di Bonino Atlantic ltd e/o dei suoi partner su un oggetto da collezione è stato espresso solo su base fotografica, Bonino Atlantic ltd e/o i suoi partner non saranno responsabili per vizi e difetti non immediatamente rilevabili dalle foto pubblicate su GoForArts.com. Inoltre, Bonino Atlantic ltd e/oi suoi partner sono responsabili della qualità dei servizi da loro svolti, ma non delle carenze dipendenti da forniture di terzi (ad esempio, in dipendenza da software e connettività forniti da terzi).

Di cosa sei responsabile tu
- di saldare le somme da te dovute entro dieci giorni dal ricevimento della nota contabile;
- di assumere preventivamente tutte le informazioni necessarie affinché tu possa decidere sull'acquisto e di non procedere all'acquisto se ritieni di non disporre di tutte le informazioni di cui hai bisogno o che le informazioni che ti sono state fornite non siano sufficientemente chiare.
Infatti, acquistando oggetti da collezione promossi su GoForArts accetti che la vendita non sia soggetta alla normativa sugli acquisti a distanza e online e rinunci espressamente ai diritti dell'acquirente sugli acquisti a distanza e online, compreso il diritto di recesso.

Come si pagano I servizi e gli oggetti da collezione
L'acquirente è tenuto al pagamento dell'importo da lui dovuto tramite bonifico bancario.

Un affare tra compratore e venditore
La compravendita è effettuata esclusivamente dal venditore e dall'acquirente, tra di loro. Bonino Atlantic ltd ei suoi partner, attraverso le loro attività, facilitano questo rapporto ma ne rimangono al di fuori.
In caso di controversia tra venditore e acquirente, Bonino Atlantic ltd e/o i suoi partner condivideranno l'identità e i dettagli di contatto di ciascun cliente con l'altro. Inoltre, Bonino Atlantic ltd e i suoi partners condivideranno con le Autorità eventuali dettagli relativi al venditore e/o all'acquirente e/o agli oggetti da collezione richiesti in adempimento alla legge. Il venditore e l'acquirente autorizzano espressamente i suddetti trasferimenti e la condivisione dei propri dati.

Legge applicabile, foro competente e conformità del contratto alla legge
Il presente contratto regola servizi che possono essere eseguiti in diversi paesi. La legge applicabile deve essere individuata in base ad ogni singolo servizio ed è quella del paese in cui tale servizio è svolto o in cui è svolta la parte prevalente e caratterizzante di tale servizio. Il foro competente è quello in cui ha sede l’effettivo fornitore del servizio. Rispetto a ciò, è indifferente la residenza o la sede legale del cliente. Né il gestore né alcun partner di GoForArts può essere chiamato a rispondere per servizi che non ha reso. Se, in contenzioso legale, una qualsiasi parte del presente contratto e/o della allegata appendice contrattuale dovesse risultare non conforme alla legge nazionale applicabile al servizio contestato, soltanto questa parte contrattuale verrebbe adeguata alla legge nazionale applicabile, rimanendo immutato il resto del contratto.